Dipingere significa fermare in modo netto, preciso, istantaneo, un modo di essere e percepire,

uní illusoria vittoria contro il tempo che passa inesorabile.

 

 

 

Nata a Cassano dí Adda il  6 luglio 1963

Laureata in Lettere Moderne indirizzo storico-artistico

Insegnante di lettere ed abilitata allí insegnamento di Storia dellí Arte

 

 Da sempre, i miei lavori esprimono a tinte forti e marcate quello che mi circonda e che viene poi filtrato e trasformato dalla mia sensibilitŗ, dal mio stato dí animo, dalla mia voglia di conoscere e cambiare tecniche, soggetti e materiali.

Persone, oggetti, ambienti e animali popolano le mie opere, anche quelle realizzate durante alcuni viaggi allí estero in compagnia della mia numerosa famiglia (cane compreso).

Con materiali e legni che la natura mi regala, creo ed assemblo paralumi e geometrie in legno che mi ricordano luoghi a me cari, come i torrenti del Trentino ricchi di acque vorticose e di sassi dalle mille storie.

La natura che il Buon Dio ci ha dato, con le sue meraviglie Ť la sola ed unica forma di arte assoluta; quello che gli uomini faticosamente riescono a creare, Ť una piccolissima scintilla di bellezza, un piccolo raggio che tuttavia continua ad affascinarci e che la nostra anima ostinatamente cerca.

 

 

Universo Donna